sardegnatoujours

Blog di viaggi in Sardegna

Turismo

Cala Pira Come raggiungerla e galleria immagini

cala pira

Cala Pira si trova nel Comune di Castiadas a sud-est della Sardegna al confine con le meravigliose spiagge della rinomata Villasimius e di quelle di Costa Rei.

La spiaggia è un gioiello di sabbia bianchissima che racchiude un mare cristallino dalle tonalità turchesi, tutt’attorno riaffiorano, ginepri secolari, graniti e profumi mediterranei .

Sullo sfondo la Torre di Cala Pira, realizzata nel 1639 in granito. l’interno della Torre è ancora in buone condizioni  ed è presente una scala che permette di raggiungere la terrazza di avvistamento dalla quale è possibile vedere la Torre di San Luigi nell’isola di Serpentara.

MUR_0057 (FILEminimizer)

La spiaggia è di bassi fondali e permette ai bambini di poter giocare al sicuro. Nonostante sia una spiaggia di medie dimensioni per la sua notorietà è molto affollata d’estate. Segnaliamo inoltre che è ben fornita di servizi. Merita sicuramente una visita e un bel bagno.

MUR_0058 (FILEminimizer)

Come arrivare a Cala Pira

Da Cagliari prendere la nuova strada statale 125 in direzione Muravera e svoltare alla prima uscita per Costa Rei.  proseguire in direzione Costa Rei troverete sulla destra una strada sterrata con un grosso masso e un cartello turistico indicante la spiaggia. Percorrete tutta la stradina sino ai parcheggi a ridosso della spiaggia.

Dal nord Sardegna, percorrere la SS125 in direzione Cagliari, prendere l’uscita per Castiadas immettersi sulla SP18 fino all’incrocio con la strada sterrata segnalata.

Nei dintorni di Cala Pira

Tutte le magnifiche spiagge di Castiadas da Cala Sinzias allo scoglio di Peppino. Guidando verso sud si raggiungono le rinomate spiagge di Villasimius come Punta Molentis, Simius, Porto Giunco.

GALLERIA IMMAGINI

  • CALA PIRA
  • CALA PIRA
  • CALA PIRA
  • cala pira
  • CALA PIRA
  • cala pira
  • cala pira
  • cala pira
  • cala pira
  • cala pira
  • cala pira
  • cala pira

PRENOTA ORA SU BOOKING.COM

Booking.com

1 Comment

  1. Sonia

    Fantastico, mi è piaciuto tantissimo questo articolo

Leave a Reply

Theme by Anders Norén