Grotte di Is Zuddas, nel territorio di Santadi, situata nella parte sud occidentale della Sardegna.

Si trova all’interno del Monte Meana a circa 236 metri sotto il livello del mare.

Queste rocce dolomitiche  risalgono  a 530 milioni di anni, e sono frutto dell’incessante azione dell’acqua.

Fu utilizzata fino agli anni 60 come cava di Marmo fino a quando nel 1971 un gruppo di speleologi aprirono un percorso all’interno e resero fruibile al turismo alcuni rami della grotta.

Lungo il percorso si possono ammirare grosse stalattiti e stalagmiti, fino alla sala delle eccentriche che sono l’attrazione principale di questa meravigliosa grotta ornata di aragoniti, ciuffi di cristalli la cui formazione è ancora avvolta nel mistero.

Ogni anno nella sala dell’organo viene allestito un presepe.

La visita guidata consiste nel superamento di un percorso all’interno della grotta di circa 500 mt pianeggianti, la temperatura è di circa 15 gradi costanti tutto l’anno e l’umidità è del 100% gli orari cambiano in base al periodo,  più o meno sono questi ma potrebbero subire delle variazioni:

dal 01/04 al 30/06, tutti i giorni alle ore: 11,00-12,15-15,00-16,15-17,30 *; dal 01/07 al 30/09, tutti i giorni dalle ore: 10,00 alle 12,15 e dalle 14,30 alle 18,00 **; dal 01/10 al 31/10 e dal 01/03 al 31/03, tutti i giorni alle ore 12,00 e alle 16,00*; dal 20/12 al 06/01, tutti i giorni alle 12,00 e alle 16,00

Come arrivare alla grotta :

Da Cagliari il sito è raggiungibile dopo circa 60 km: dopo aver imboccato la SS 130, lasciare la strada a quattro corsie dopo il centro di Elmas e seguire la SP 2 e al bivio di Siliqua, nei pressi del castello di Acquafredda, imboccare la SS 293 fino a Santadi le grotte distano circa 7 km dal centro abitato lungo la sp70 che unisce Santadi a Teulada.

Nei dintorni: poco distante guidando verso il mare troviamo  la rinomata spiaggia di Porto Pino e le dune di Is Arenas Biancas.  Proseguendo sulla costa a nord troviamo l’Isola di Sant’Antioco e l’isola di Carloforte, a Sud le spiagge del comune di Teulada come Portu Tramatzu.

Galleria immagini

 

PRENOTA ORA SU BOOKING.COM

Booking.com